Terre dei Baschenis
Torna alla mappa

Una segheria didattica per rivivere i mestieri antichi

La Segheria idraulica di Valtorta

Per info
Tel. +39.348.1842781
info@altobrembo.it

Questa segheria idraulica, costruita a scopo didattico utilizzando i resti di una segheria proveniente dall’alta Valle Brembana, sorge a fianco del torrente Val Marcia, la cui acqua viene incanalata per imprimere la forza motrice ai meccanismi interni della segheria.

La stessa acqua serve poi per muovere la ruota del sottostante mulino, ricostruito utilizzando le attrezzature  donate dai proprietari del cessato mulino Canfer di Ubiale.

L’edificio della segheria è a due livelli: al piano terra ci sono la ruota idraulica di grandi dimensioni e gli organi di trasmissione in ferro del tipo a doppio stadio, ovvero con il primo stadio costituito da una ruota moltiplicatrice e un pignone, il secondo da un sistema a cinghia.

Al piano superiore c’è il banco di sega in legno sul quale vengono posti i tronchi da tagliare. Un sistema di regolazione posto sul banco stesso consente di regolare lo spessore dei pezzi da tagliare (assi, travi, ecc.).

Il telaio mobile sul quale è montata la sega è posto a metà tra il primo e secondo piano.

 

I NOSTRI CONSIGLI

Prima o dopo aver visto la segheria potete fare una piacevole passeggiata per le vie del centro di Valtorta.

Tappa da non perdere è poi la visita al museo etnografico Casa della Pretura, che consigliamo di visitare all’interno di un itinerario guidato con gli animatori de Le Terre dei Baschenis: